Italo Cucci presenta il libro Bad Boys

“Ribalta d’Autore” a Cesenatico
Italo Cucci presenta il libro «Bad Boys»
Mercoledì 17 luglio ore 21.30
Piazza delle Conserve – Cesenatico
Mercoledì 17 luglio, alle ore 21,30, nella piazzetta delle Conserve nel centro storico di Cesenatico, Italo Cucci, una delle voci più autorevoli del giornalismo sportivo italiano, presenta, per la rassegna culturale Ribalta d’Autore, il suo ultimo libro “Bad Boys”. La serata sarà condotta e supportata dal giornalista sportivo Marco Tarozzi. Si tratta di una raccolta di articoli, pensieri e riflessioni sullo sport più amato dagli italiani raccolti negli anni nella rubrica “La barba al palo”, che l’autore tiene settimanalmente sul quotidiano “Avvenire”, sul blog personale e su diverse altre pubblicazioni, e che racconta il periodo tra il Mondiale vinto nel 2006 e l’ultima avventura europea della Nazionale di Prandelli soprattutto attraverso le gesta dei suoi talenti più cristallini e discussi, Antonio Cassano e Mario Balotelli.
Cinque anni di calcio azzurro partendo proprio da quei “cattivi ragazzi” pieni di talento che lui ama tanto, e sui quali, tra rimbrotti e polemiche, anche il Ct azzurro Prandelli ha scelto di rifondare la sua Nazionale. Da Balotelli e Cassano, “Balo” e “Fantantonio”, croce e delizia del nostro calcio: quelli che ancora trasmettono passione ed emozione con i loro colpi di genio, ben più immortali dei cosiddetti “colpi di testa”. In un mondo che va di corsa, anche il calcio si adegua. E bastano poche stagioni per assistere a un cambiamento che puòessere epocale. Per registrarlo peròoccorre una mente fervida, esperta, che il calcio lo ha conosciuto in tutte le sue sfaccettature. Italo Cucci ci accompagna lungo un quadriennio pieno di promesse piùo meno mantenute, talenti sbocciati o smarriti, scandali veri o presunti che hanno segnato, e spesso condizionato, il periodo vissuto dallo scacco del Mondiale sudafricano all’avventura Europea della nuova Italia di Prandelli. Un tempo scandito da storie, personaggi, campioni e bidoni. Profili e incontri che un grande giornalista ha raccontato nella sua rubrica sul quotidiano Avvenire, e oggi raccoglie in un volume che ècronaca e storia dello sport piùamato dagli italiani. Dal calcio antico a quello moderno, con una evidente passione, e propensione, per il primo. Piùpoetico, forse. Sicuramente piùvero e ricco di spunti.
 italo cucci
La rassegna culturale Ribalta d’Autore prosegue con altri appuntamenti: lunedì 29 luglio, in Piazza Spose dei Marinai, Mogol, autore di indimenticabili testi e canzoni che hanno fatto la storia della musica leggera italiana, presenta il libro “Le ciliegie e le amarene – aforismi, pensieri e parole”, mentre giovedì 8 agosto in piazza Spose dei Marinai verrà presentano il libro fotografico su Lucio Dalla. Ultimo appuntamento con Ribalta D’Autore domenica 11 agosto con Giancarlo Mazzucca autore del libro “Compagni di Camera – Il reality segreto di una legislatura”.
ITALO CUCCI, nato a Sassocorvaro nel 1939 è stato allievo di grandi giornalisti come Severo Boschi, Gianni Brera, Aldo Bardelli, Enzo Biagi. E’ stato direttore del Guerin Sportivo (per tre periodi diversi, rinnovandolo totalmente nel 1975), del Corriere dello Sport-Stadio (ancora tre volte), del Quotidiano Nazionale, del settimanale Autosprint e del mensile Master. E’ direttore editoriale dell’agenzia di stampa Italpress, editorialista della “Gazzetta di Parma”, di Avvenire e del Corriere della Sera, edizione di Bologna. Ha insegnato giornalismo alla LUISS di Roma e Sociologia della comunicazione sportiva alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo.
Ufficio Cultura Comune di Cesenatico– Via Armellini 18
Informazioni ai numeri 0547-79274 e 320-6190691
Annunci