Colori Di Sale Cervia

Dal mosaico alla piadina, i laboratori creativi all’interno dei Magazzini del sale di Cervia accompagnano l’estate di bambini e adulti.
Tutte le sere nell’ambito della mostra: “Vanni Spazzoli, nuovi e antichi racconti”

Un’ondata di fantasia e di divertimento, di condivisione ed emozione, per i più piccoli ma anche per gli adulti, grazie ai nuovi laboratori creativi dell’estate a Cervia.
I laboratori creativi dal titolo “Colori di Sale” partono oggi, 15 luglio 2013, e fino al 25 agosto allieteranno le serate estive di grandi e piccini proponendo un ricchissimo e vario calendario di attività.

Si tratta dell’area didattica organizzata all’Associazione Il Cerbero nell’ambito della mostra allestita allestita nei suggestivi spazi dei Magazzini del sale di Cervia e dedicata all’artista Vanni Spazzoli (organizzata da CNA di Ravenna).

Circondati dalle opere del pittore lughese d’adozione, ogni sera è allestita una piccola accademia d’arte dove è possibile affrontare e apprendere alcune nozioni legate all’abilità del “mettere” le mani nell’arte, per trasformare i materiali in oggetti e provare ad intuire il pregevole lavoro dell’artista.
Attraverso i laboratori sarà possibile interpretare l’arte di Vanni Spazzoli prendendo spunto dai suoi segnali e dalle sue abilità pittoriche. Segni e simboli saranno trasformati in musica, in oggetti dipinti e in cibo, ispirandosi ai quaranta dipinti di grandi dimensioni esposti, rappresentativi dei diversi cicli di lavori eseguiti dall’artista nell’ultimo decennio. Si tratta di grandi carte ricomposte su tela su cui Spazzoli ha creato brani di figure col suo inconfondibile segno pittorico.

Tutte le sere un un laboratorio diverso, dal lunedì alla domenica gestito da docenti e creativi. Si parte il lunedì con “Mani in pasta” il laboratorio di Maria Orsini maestra di cucina, mentre il martedì la serata sarà condotta da Daniela Bertozzi che nell’officina “Scaccia pensieri” insegna a realizzare con oggetti trovati nella spiaggia originali scaccia pensieri, con conchiglie, leghi.
Il “Mosaico” non ha segreti nel laboratorio di Silvana Costa mosaicista che esporrà la tecnica dell’antica arte musiva il mercoledì sera. Il giovedì Cinzia Montanari insegnerà l’arte della “Ceramica” mentre venerdì sera l’artista Alice Iaquinta si occuperà del laboratorio “Costruire con il legno”.
Anche nel weekend i laboratori proseguono, sabato sera Antonio Baruzzi si occuperà di musica con la lezione dal titolo “Colora una canzone” mentre la serata di domenica è dedicata a un prodotto tipico della tradizione gastronomica locale, per imparare a realizzare la “Piadina romagnola” (con Maria Orsini).

L’iniziativa è realizzata con il contributo di: CNA Ravenna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Moviter Strade Cervia, Assicoop Romagna Futura, Arredamenti Gasperoni, Cooperativa Bagnini Cervia, Leonardo Design.

Dalle 20,30 alle 23,30
Ingresso gratuito,
si consiglia la prenotazione.

Annunci